Bando a sostegno di interventi formativi: “Regione Lazio ADA – Crescita dell’adattabilità dei lavoratori attraverso la formazione continua”

Il bando “Regione Lazio ADA – Crescita dell’adattabilità dei lavoratori attraverso la formazione continua” è relativo alla formazione finanziata e alla finanza agevolata.
Con questo bando si possono progettare corsi “su misura”finanziati al 100%, per formare il personale delle aziende.
Quali contenuti possono essere trattati?
  • aggiornamenti sull’utilizzo di nuove metodologie;
  • aggiornamenti sull’utilizzo delle nuove tecnologie;
  • dare risalto alle lingue per i nuovi mercati (Inglese, Cinese, Russo);
  • sviluppare le competenze commerciali, di marketing, amministrative contabili;
  • tutto ciò che è utile alla crescita e sviluppo dell’azienda.
Che caratteristiche devono avere i corsi?
  • classi composte da minimo 6 persone a un massimo di 16 (l’ideale sarebbe mettere insieme classi tra i 10 e i 16 allievi);
  • durata dei corsi da un minimo di 20 ore a un massimo di 120 ore;
  • gli interventi formativi dovranno essere realizzati all’interno del normale orario di lavoro.
Chi può partecipare?
  • Imprese con sede legale nel Lazio oppure almeno una unità operativa ubicata nel territorio regionale;
  • Operatori della Formazione accreditati, ai sensi della normativa regionale per la Formazione Continua, su delega espressa delle imprese interessate;
  • Associazioni Temporanee d’Impresa o di Scopo (ATI/ATS) composte da una impresa e uno o più Operatori accreditati per la Formazione Continua ai sensi della normativa regionale.
I destinatari del presente Avviso possono essere: 
  • titolari d’impresa, manager a contratto, lavoratori autonomi;
  • lavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate nel territorio regionale con contratto di lavoro dipendente e con forme contrattuali di cui al D.lgs. n. 276/2003, compresi i soggetti assunti con contratto di apprendistato, purché la formazione svolta nell’ambito del progetto presentato non sostituisca in alcun modo la formazione obbligatoria per legge, prevista per gli apprendisti; sono considerati come lavoratori occupati anche i lavoratori in CIGO, CIGS o CIG in deroga, i lavoratori che beneficiano del contratto di solidarietà; non sono considerati occupati i lavoratori che beneficiano del trattamento di mobilità ordinaria, trattamento di disoccupazione ordinaria/ASPI/miniASPI, trattamento di mobilità in deroga.

 

Per richiesta informazioni, consulenza ed appuntamento ci puoi contattare scrivendo la tua richiesta nel campo seguente

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto/bando

Il tuo messaggio

Ho letto e dichiaro di accettare l'informativa
privacy del sito