Manovra, Ue: “Italia a rischio non rispetto patto insieme ad altri 5 paesi

“La bozza di legge di bilancio italiana 2017 è a rischio di non rispetto dei requisiti del Patto Ue, perché potrebbe risultare in una deviazione significativa dall’aggiustamento verso l’obiettivo di medio termine”. Lo scrive la Commissione europea nel comunicato che riassume la sua opinione sulla manovra economica italiana. Lo stesso rischio, aggiunge, c’è per altri 5 Paesi: Belgio, Cipro, Lituania, Slovenia, Finlandia.

“Su Italia e Belgio, che risultano a rischio di inadempienza sulle regole di bilancio e che al momento sono sottoposte al ‘braccio preventivo’ del patto di stabilità e di crescita la Commissione europea tornerà a breve con report specifici – ha annunciato il vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, durante la presentazione dei pareri Ue sui piani di bilancio 2017.